ALEX CARPANI, il nuovo singolo "KISS AND FLY", con i due ospiti d'eccezione JON DAVISON e DAVID JACKSON

NEWS IVL

magazinerockersandotheranimals

2/25/2022 4 min read

Da venerdì 25 febbraio è disponibile sulle maggiori piattaforme streaming e negli store digitali “Kiss And Fly” (Independent Artist Records), il nuovo singolo di Alex Carpani, talentuoso tastierista, cantante e compositore italo-francese, eccellenza della scena progressive nazionale.

Il brano, che anticipa il nuovo album “Microcosm”, in uscita il 29 aprile, vede la partecipazione straordinaria di Jon Davison, attuale voce degli YES, e del sassofonista David Jackson, ex membro dei Van der Graaf Generator.

Scritto, arrangiato e prodotto dallo stesso Alex Carpani, “Kiss And Fly” è la descrizione del “rapimento onirico” racchiuso in un bacio; un istante magico che tuttavia non può sottrarsi al fluire inarrestabile del tempo.

«“Kiss And Fly” mi ha dato fin dall'inizio l'idea della velocità, della partenza imminente, di un incontro destinato a concludersi presto. Un momento breve ma intenso, quasi magico, fuori dalla quotidianità - spiega Alex Carpani - Lo stesso titolo ne suggerisce il senso: un bacio e subito dopo il volo, che può significare partire, volare o anche sparire, dissolversi, come se l'incontro non ci fosse mai stato. Forse questo momento è in bilico tra sogno e realtà, senza mai appartenere né all'uno, né all'altra».

Nel nuovo singolo Alex Carpani mette a frutto la sua versatilità compositiva, dando vita a una mini-suite che rappresenta il punto d'incontro tra la complessità del rock progressivo e un approccio musicale più diretto, pur esulando dalla forma canzone.

Attraverso un abile gioco di contrasti dinamici, enfatizzati da ritmiche incalzanti e sezioni più rarefatte e sognanti, il brano si dipana in una continua alternanza di paesaggi sonori dove fluisce morbida la voce di Jon Davison, impreziosita da suggestive armonizzazioni e tappeti corali.

Il videoclip di “Kiss And Fly”, realizzato dallo stesso Alex Carpani sulle immagini di Alessandro Baraldi, è un time-lapse girato nel Portico di San Luca a Bologna, il portico più lungo al mondo, mentre viene percorso interamente a piedi. Il susseguirsi veloce dei fotogrammi evoca una corsa affannosa contro il tempo, quasi a voler prolungare di qualche attimo ciò che è destinato inesorabilmente a finire.

"Kiss And Fly": scritto, arrangiato e prodotto da Alex Carpani

Jon Davison: voce. David Jackson: sax. Alex Carpani: tastiere. Andrea Torresani: basso. Bruno Farinelli: batteria. Davide Rinaldi: chitarra. Mixato e masterizzato da Daniele Bagnoli al Bagnoli Bros Studio di Castelnovo ne' Monti (Reggio Emilia). Riprese video di Alessandro Baraldi. Editing e montaggio video di Alex Carpani

Alex Carpani è un compositore, tastierista, cantante, produttore, musicologo e direttore artistico italo-francese che vive e lavora a Bologna da molti anni. Nato a Montreux (Svizzera) da padre bolognese e madre francese, ha iniziato il suo percorso formativo nel collegio fondato e diretto dai genitori, dove ha avuto la possibilità di conoscere e frequentare i figli di molte personalità del mondo dello spettacolo: James Mason, Valentina Cortese, Chris Squire, Keith Emerson, Richard Basehart, per citarne alcuni.

Si è avvicinato alla musica da bambino, studiando organo elettronico, pianoforte, solfeggio, teoria musicale e composizione.

Ha conseguito una laurea in DAMS all’Università di Bologna con una tesi sulla musica di Nino Rota nel cinema di Fellini, che ha vinto il 1° premio della Fondazione Fellini. Successivamente si è diplomato al CET, La scuola di Mogol, in composizione e arrangiamento di musica da film con il M° Stelvio Cipriani. Oltre a ciò, si è perfezionato nell'informatica musicale e nel sound engineering, frequentando diversi corsi di alta specializzazione a numero chiuso.

Nell'arco di circa quindici anni ha scritto e autoprodotto molta musica strumentale, spaziando tra la new age, la musica elettronica, la musica sinfonica, la musica unita alla poesia, la drum’n’bass, l'electro-jazz e la musica per spettacoli teatrali e documentari. Parallelamente, ha partecipato a diversi concorsi nazionali e internazionali di composizione, classificandosi ai primi posti. È stato premiato, tra gli altri, al Concorso internazionale “Festival di Ariccia”, al Concorso internazionale “Clio Genius”, al Concorso nazionale “Riccione Onde Rock” e al Concorso nazionale “Premio Musica Libera”.

Dalla metà degli anni 2000 Alex si è dedicato completamente al rock, pubblicando 6 album con etichette italiane e straniere. Questi dischi hanno raccolto un certo riscontro di pubblico e di critica, portandolo a collaborare, sia in studio che dal vivo, con alcuni musicisti prestigiosi della scena nazionale e internazionale come David Jackson dei Van der Graaf Generator, David Cross dei King Crimson, Paul Whitehead, grafico dei primi Genesis, Jon Davison degli Yes, Aldo Tagliapietra de Le Orme, Bernardo Lanzetti, ex Acqua Fragile e PFM, Lino Vairetti degli Osanna. Con la sua band ha tenuto circa 130 concerti in 20 Paesi di tre continenti, esibendosi nei più importanti live club e festival del circuito internazionale del rock progressivo.

Con Gigi Cavalli Cocchi, ex batterista di Ligabue, Clan Destino, C.S.I. e fondatore dei Mangala Vallis, ha fondato la band Aerostation, con cui ha pubblicato nel 2018 l’omonimo album di debutto per l’etichetta Aereostella/Immaginifica, calcando numerosi palchi in Italia e all’estero e aprendo anche per la PFM in occasione di grandi eventi. Accanto all'attività musicale, da più di quindici anni Alex Carpani cura la direzione artistica di un teatro e di diverse rassegne culturali nel Bolognese. Ha una passione per la fotografia (ha realizzato fotografie pubblicate su alcuni siti specializzati), è autore di testi teatrali (“Naufragio da un sogno”, 2005; “I Due Passi”, 2019) e parla tre lingue. È inoltre appassionato di spazio e astronautica.

www.alexcarpani.com

https://www.facebook.com/AlexCarpaniOfficialPage

https://www.instagram.com/alex_carpani/

https://www.youtube.com/channel/UC8gXXwYhfTqNsBZIGZvsJOA