Dresda Code: il nuovo singolo “Engineer Recycle”

Il singolo apripista di Ecopolis è “Engineer Recycle”, accompagnato anche da un videoclip realizzato da Claudio D’Avascio.

NEWS IVL

magazinerockersandotheranimals

4/8/20221 min read

I Dresda Code sono una band metal nata a Napoli nel 2009. Il gruppo nasce all’insegna dell’heavy metal, sperimentando fin dall’inizio diverse varianti dello stesso, ma la parola chiave resta “ricerca”, la ricerca del proprio suono e stile, sotto la suggestione di seguire l’ago della bussola puntato verso la musica etnica e la pretesa di cercare quanto più possibile di generare qualcosa di più simile ad un crossover, un metal non puro, bensì “multiforme”.

A livello concettuale, l’universo dei Dresda Code è fortemente ispirato dall’ecologia e dalla rievocazione di radici folkloristiche prese random da tutto il globo. La band dagli esordi ai nostri giorni ha incontrato diverse difficoltà, nonostante ciò riesce a registrare due prodotti, l’EP d’esordio “From the forest”(2014) e un mini album di cover riarrangiate intitolato “As the ocean disappears”(2018) e realizzato, con fini benefici, in collaborazione con Sea Shepherd Italia.


Ecopolis è l’opera che finalmente più si avvicina al “sogno” Dresda Code ed include temi che riavvicinano alla natura e vedono una società diversa, in sinergia con gli organismi viventi, la presenza di strumenti etnici, i presupposti di una promessa partita molto tempo fa cominciano a vedere la luce.Ecopolis esce a Marzo del 2022 ed è il primo full album della band, è attualmente in fase di promozione.

Il disco, prodotto da Simone Pennucci e la band, vede la partecipazione di vari ospiti estranei al mondo del metal tra cui Maurizio Capone (Capone & Bungt Bangt), Simona Boo (99 Posse, Cultural Boo Team, Comoverao Duo) e Michele Boni (Gaia Gozzi).Il singolo apripista di Ecopolis è “Engineer Recycle”, accompagnato anche da un videoclip realizzato da Claudio D’Avascio.

Discografia:
-From the forest EP (2014)
-As the ocean disappears EP di cover realizzato in collaborazione con Sea Shepherdonlus (2018)
-Ecopolis album (2022)

LINK:
-Bandcamp
-Facebook
-Instagram
-Youtube
-Spotify