SottoSuolo, il programma radiofonico, festeggia 10 anni

NEWS IVL

magazinerockersandotheranimals

4/29/20222 min read

SottoSuolo è un programma nato nel 2011 sulla webradio Yastaradio.com, ideato e condotto da Alberto del Grande (Malbo).

In questi dieci anni (il 2012 è saltato), il programma ha dato spazio a numerose band emergenti e locali, attive soprattutto nel panorama musicale veronese, ma ha realizzato anche interviste a band e artisti più conosciuti, come Giorgio Canali, Management (in era Del Dolore Post Operatorio), The Zen Circus, Bologna Violenta, Giorgieness e altri.

L'idea che guida da sempre la trasmissione è proprio quella di dare voce a band o realtà (hanno partecipato anche giornalisti, scrittori, attori, associazioni culturali, organizzatori di eventi e festival) che faticano a trovare spazio nel mondo della comunicazione radiofonica.

UN PORTO (E UN DIVANO) SICURO PER CHIUNQUE

Una trasmissione che non si è mai posta limiti di genere o temi.

Il divano sotterraneo ha ospitato: Le pistole alla tempia, What a confusion, Wows, Masons, Veronica Marchi, Bruce Turri e The Factory, Schneider Nur, C+C = Maxigross, Twintera, Wired Sophia, Black Dago, Francesco Bommartini, Café Desordre, Potaporco, Andrea Lovato, Oui The North, NØEN, BestOff, O' Ciucciariello, Valeria Battaini, I Disumani, The Criminal Chaos.

Inoltre ha presenziato come media partner al Circus Fest organizzato dall'Associazione Culturale (E)vento tra i salici e ad altri eventi locali, intervistando altrettante band in occasione delle rispettive esibizioni live.

Nel 2020, con la puntata in compagnia dell'attrice bresciana Valeria Battaini e l'arrivo della pandemia, la presenza degli ospiti è stata sospesa lasciando spazio agli episodi canonici nei quali Malbo, il conduttore, si avvicina e addentra in diversi argomenti passando da libri, attualità, notizie musicali e generali e arrivando a puntate e rubriche monotematiche su dischi, band o dedicate al punk, genere di riferimento per amore viscerale del conduttore.

Dieci anni di selezione musicale, interviste e parole urlate o sussurrate a un microfono che, sottoterra, accoglie da ottobre 2011 la passione profonda per la musica, l'arte, l'etica e territori annessi.

E allora tanti auguri e lunga vita alla trasmissione, alla radio e a tutte queste realtà che offrono bellezza a un mondo che ne ha sempre più bisogno.

SottoSuolo va in onda su Yastaradio.com il giovedì alle 15:00 e in replica il sabato e il martedì mattina alle 9:00.